Box

“I giovani ricordano la Shoah” a.s. 2017/18


La classe 5BL a.s. 2017-18, nell'ambito delle attività di Alternanza scuola lavoro (tutor la prof. Agar Alessia Barboni), ha partecipato al progetto "I giovani ricordano la Shoah", indetto dal MIUR.

Alle classi della scuola secondaria di II grado, per l'a.s. 2017-18 il MIUR ha proposto la seguente traccia:

“Da pochi mesi erano state proclamate le leggi razziali, e stavo diventando un isolato anch’io. I compagni cristiani erano gente civile, nessuno fra loro né fra i professori mi aveva indirizzato una parola o un gesto nemico, ma li sentivo allontanarsi, e, seguendo un comportamento antico, anch’io me ne allontanavo: ogni sguardo scambiato fra me e loro era accompagnato da un lampo minuscolo, ma percettibile, di diffidenza e di sospetto. Che pensi tu di me? Che cosa sono io per te? Lo stesso di sei mesi addietro, un tuo pari che non va a messa, o il giudeo che «di voi tra voi non rida*»?” (Primo Levi, Ferro da Il sistema periodico).

* Dante, Paradiso, canto V, vv. 79-81

A ottant’anni dalla pubblicazione del Manifesto della Razza e delle successive leggi razziali, contestualizzate e analizzate la citazione di Primo Levi. Approfondite le conseguenze della normativa antiebraica nel mondo della scuola e nella società. 

Il progetto, di educazione alla memoria, educazione ai diritti umani, educazione alla trasformazione non violenta dei conflitti, ha previsto l’intervento di esperti della Cineteca di Bologna Dipartimento educativo Schermi e Lavagne.

Gli studenti, lavorando come una vera e propria troupe cinematografica, hanno realizzato il cortometraggio dal titolo AWARENESS – “chi muore per un sì o per un no” che potete vedere qui  oppure nel canale YouTube  https://youtu.be/OmU7mtvPTqE

 

Il video ha partecipato al 281 Film Festival, un concorso per cortometraggi rivolto a scuole e giovani filmaker, organizzato dal comune di Schio, aggiudicandosi il Primo premio per miglior corto categoria scuola e il Premio tecnico per la miglior fotografia.

 

Il cortometraggio ha partecipato anche al Premio Storie di alternanza”, un’iniziativa promossa da Unioncamere e dalle Camere di commercio italiane con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti d’alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado.

L’iniziativa vuole accrescere la qualità e l'efficacia dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, attivare una proficua collaborazione tra le scuole e le imprese ed  gli Enti coinvolti, rendere significativa l’esperienza attraverso il “racconto” delle attività svolte e delle competenze maturate nel percorso di alternanza scuola-lavoro.

Gli studenti della classe 5BL sono stati premiati nel corso di un incontro-evento presso la Camera di Commercio di Bologna, nella Sala Classica di via Alfieri Maserati. Il video da loro realizzato ha infatti ricevuto una Menzione speciale, con la seguente motivazione: Il prodotto multimediale è valutato di ottimo livello in quanto espressione e risultato dell’esperienza di ASL, pur non raccontando direttamente le attività svolte e le competenze maturate durante il percorso di Alternanza.

 

 

 

 

 

 

Progetto AWARENESS - "chi muore per un sì o per un no"
Premio 281 Film Festival
Premio Storie di Alternanza
Awareness - premiazione