Box

Viaggio Promemoria_Auschwitz

Il 27 gennaio è la data scelta dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per la “Giornata internazionale di commemorazione in memoria delle vittime della Shoah”.

“L’Olocausto, che provocò l’uccisione di un terzo del popolo ebraico e di innumerevoli membri di altre minoranze, sarà per sempre un monito per tutti i popoli sui pericoli causati dall’odio, dal fanatismo, dal razzismo e dal pregiudizio”.

La legge italiana prevede l'organizzazione di eventi e iniziative di studio, riflessione e sensibilizzazione al fine di mantenere viva la  consapevolezza dei crimini del passato per impedire che si ripetano nel futuro.

Oltre alle attività di approfondimento nelle classi, una rappresentanza di 28 studenti delle classi quinte del Liceo Leonardo da Vinci parteciperà all’iniziativa Viaggio Promemoria_Auschwitz organizzata dall’Associazione di Promozione Sociale Deina APS in collaborazione con l’Istituto Storico Parri Emilia Romagna. Gli studenti, dopo aver frequentato una serie di incontri di formazione storica, dal 1 al 6 marzo 2023 avranno la possibilità di visitare il Ghetto di Cracovia e il quartiere ebraico Kazimierz, il Museo Storico - Fabbrica di Oskar Schindler e il  memoriale di Auschwitz-Birkenau accogliendo così l’invito di Primo Levi in Se questo è un uomo:

Shemà [Ascolta]

Voi che vivete sicuri
nelle vostre tiepide case,
voi che trovate tornando a sera
il cibo caldo e visi amici:

considerate se questo è un uomo
che lavora nel fango
che non conosce pace
che lotta per mezzo pane
che muore per un sì o per un no.
Considerate se questa è una donna,
senza capelli e senza nome
senza più forza di ricordare
vuoti gli occhi e freddo il grembo
come una rana d’inverno.

Meditate che questo è stato:
vi comando queste parole.
Scolpitele nel vostro cuore
stando in casa e andando per via,
coricandovi alzandovi;
ripetetele ai vostri figli.

O vi si sfaccia la casa,
la malattia vi impedisca,
i vostri nati torcano il viso da voi - 10 gennaio 1946